Greta Stella cavaliere per le sue foto

(ANSA) – SAVONA, 3 GIU – “Sono meravigliata e onorata che la
più alta carica dello Stato sia venuta a sapere del mio lavoro”.
    Così Greta Stella, fotografa professionista, commenta la
decisione del Presidente Mattarella di conferirle l’onorificenza
di Cavaliere al merito della Repubblica. Greta è stata scelta
per aver realizzato un reportage sulla vita dei volontari
durante il suo periodo alla Croce Rossa di Loano. “Sono arrivata
in Cri per una scelta naturale e istintiva, un gesto d’amore per
il mio Paese in cui ero tornata da pochi giorni dopo un anno in
Canada. Dopo due settimane di servizio ho capito che la
fotografia sarebbe stata essenziale per raccontare l’operato dei
volontari. Così ho deciso di realizzare un reportage. Era
importante raccontare un atto volontario di tanti. Tra i
volontari c’è chi ha perso il lavoro per la pandemia e
nonostante ciò ha deciso di donare il suo tempo”. E aggiunge: “Da questa esperienza emerge che se più persone si dedicassero a
una comunità capiremmo tutti meglio cosa significa farne parte”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte