Cattolica. Spostamento scuola Repubblica, ex assessore contraria: “Conseguenze negative per decenni”

Spostamento scuola Repubblica: l’ultima voce contraria arrivata è quella dell’ex assessore alla Pubblica istruzione di Cattolica Anna Sanchi, dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo di San Giovanni in Marignano andata in pensione un anno fa: “Spostare la scuola di piazza della Repubblica ed unificarla con la scuola Carpignola è una terribile scelta. Non possono essere solo motivazioni economiche a guidare chi amministra una città. Chi si accinge a fare certe scelte dovrebbe prima cercare di considerarne le conseguenze, non solo urbanistiche, che possono ricadere, per decenni, su una città, sui suoi cittadini”.