Ignora alt e rischia investire Cc, arrestato nel Bolognese

(ANSA) – BOLOGNA, 27 LUG – Non si è fermato all’alt imposto
dai Carabinieri, nella fuga ha quasi investito un militare per
poi uscire fuori strada all’altezza di una curva. La pattuglia
ha anche esploso un colpo di pistola che ha colpito l’auto, una
Fiat Seicento, nella parte inferiore anteriore. Un 25enne di
Budrio, nel Bolognese, alle 3.45 della scorsa notte è stato
arrestato per resistenza a pubblico ufficiale continuata e
denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza in
orario notturno e per avere provocato l’incidente.
    Secondo la ricostruzione dei Carabinieri del nucleo
radiomobile della compagnia di San Lazzaro, alle 3.15 il
giovane, al volante ubriaco, per evitare il posto di blocco in
via Villanova all’altezza del centro commerciale, già nel Comune
di Castenaso, ha ignorato l’alt imposto dai militari. È iniziato
un inseguimento terminato poi in via Tosarelli, dove
l’utilitaria è finita fuori strada. Il giovane, che non
riportato ferite di rilievo, è stato arrestato. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte