Il Nord sotto la neve, ecco la tempesta dell’Immacolata

Nevica in Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Trentino Alto Adige. E’ arrivata la tempesta dell’Immacolata. Per ora non si segnalano disagi.

Torino è imbiancata dalla neve, caduta dall’alba, e c’è allerta gialla per le nevicate sul sud del Piemonte e su tutte le pianure. A Torino città sono previsti 5 cm. Il valico internazionale del Colle della Maddalena, tra Italia e Francia, è chiuso dalle 22 di ieri.

Primi fiocchi neve questa mattina a Milano. Come era stato anticipato nei giorni scorsi è arrivata la ‘tempesta dell’Immacolata’ al Nord Italia. In città fino attorno alle 9.30 la neve era ancora mescolata a pioggia e non ha attaccato al suolo e pertanto al momento non si sono registrati disagi al traffico. E’ comunque prevista una nevicata abbondante e sono attesi 5 centimetri di neve. Primi disagi sulle strade della provincia di Pavia a causa della neve, che scende copiosa dalla scorsa notte. I maggiori problemi si riscontrano in particolare nella zona dell’Oltrepò collinare e montano, ma anche nel resto del territorio. A Carbonara al Ticino, a pochi chilometri dal capoluogo, un’auto è uscita di strada e si è ribaltata: alla guida c’era un ragazzo di 23 anni, che è stato soccorso dal 118, giudicato in codice rosso e trasportato in ospedale. Altre vetture sono finite fuori strada a causa del fondo ghiacciato.

Nevica anche in Liguria con fiocchi a Genova e nell’entroterra. Spiagge innevate a Savona. L’annunciata nevicata anche sulla costa è arrivata puntuale regalando immagini suggestive. Sulle coste dell’Imperiese e di Genova, invece piove nonostante fossero tutte interessate da una allerta gialla per neve. Nevica invece nell’entroterra della provincia di Savona, soprattutto in Val Bormida, dove sono attivi gli spazzaneve, nell’entroterra del Genovesato, in valle Stura e nel Comune di Rossiglione, interessate da una allerta arancione, e sulle zone montane dell’Imperiese (allerta gialla). Neve anche sulla A6 Torino – Savona e sulla A7 Genova -Milano. 

Festa dell’Immacolata sotto la neve in Valle d’Aosta. I primi fiocchi sono iniziati a scendere durante la notte e in questo momento le precipitazioni nevose interessano tutto il territorio regionale. Nella città di Aosta sono caduti tra i 10 e i 30 centimetri, mentre più copiosa la nevicata nell’alta Valle dove si misura una coltre tra i 40 e i 50 centimetri. Neve in quantità anche in bassa Valle con livelli tra i 20 e i 30 centimetri.


Fonte originale: Leggi ora la fonte