Il pusher rimesso in libertà dai giudici: “Si mantiene con lo spaccio. Spaccio unica fonte di sostentamento”

Milano I giudici del Tribunale del riesame di Milano, concordando con l’avvocato difensore, il 18 luglio hanno fatto cadere le accuse a suo carico sentenziandone la scarcerazione per «assenza di gravi indizi».