Il video del meteorite “esploso” in aria e visibile anche in Emilia-Romagna: se trovate i frammenti ecco cosa fare

A quanto pare la meteora che il 30 maggio scorso era stata avvistata nei cieli del Nord Italia è stata provocata da un asteroide del diametro di circa 30-60 centimetri e del peso compreso tra 50 e 200 chilogrammi. Secondo i ricercatori eventuali frammenti potrebbero essere caduti fra Padova e Venezia.  Il corpo celeste è stato vista anche in Emilia Romagna e secondo gli esperti si è in gran parte sbriciolato nelle fasi iniziali dell’impatto con l’atmosfera, ad una quota di circa 40 chilometri, provocando probabilmente uno “sciame” di piccole meteoriti delle dimensioni di una pallina da golf.  I ricercatori invitano la popolazione a segnalare eventuali sassi sospetti all’indirizzo e-mail: [email protected]