Istat: forte calo prezzi produzione, a maggio -5,3%

(ANSA) – ROMA, 30 GIU – A maggio 2020 i prezzi alla
produzione dell’industria si stimano in lieve diminuzione sul
mese precedente (-0,1%) e in marcata flessione su base annua
(-5,3%). Lo rileva l’Istat precisando che dopo le ampie
diminuzioni dei mesi precedenti, il calo congiunturale lieve è
la sintesi di moderate variazioni di segno opposto sui mercati,
interno ed estero. Su base annua, la flessione si accentua
(-5,3%, da -5,1% di aprile) per effetto delle dinamiche sul
mercato interno (-7,2%) , solo in parte contrastate da una più
sostenuta crescita dei prezzi dei beni strumentali e di consumo
nell’area euro e da un netto ridimensionamento della discesa dei
prezzi dell’energia nell’area non euro. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte