Klopp, ‘Liverpool non ha bisogno di spendere’

(ANSA) – ROMA, 30 GIU – “Non ho bisogno di spendere”. E’
questo il titolo, a tutta pagina, dell’articolo del ‘Daily
Express’ che riporta le dichiarazioni di Jurgen Klopp sul futuro
del Liverpool, soprattutto a livello di mercato. Per il tecnico
dei neo-campioni d’Inghilterra, la sua squadra è già molto forte
così com’è, e quindi non ci sarà bisogno di fare spese folli,
anche perché tutti i migliori rimarranno, e Klopp non sembra
nemmeno preoccupato dall’eventualità che altri club, come i due
di Manchester possano invece fare investimenti importanti.
    “Qualcuno ha paura che ora i miei possano impigrirsi – dice
Klopp – ma io so che ciò non fa parte della loro natura.
    Comunque io sarò ancora qui, e dirò loro alcune paroline per
convincerli. Vedrete: non ci fermeremo”. Poi, sempre a proposito
della sua squadra: “la mia non è una rosa che va cambiata
adesso, e non c’è un ruolo per cui io debba dire che ho bisogno
di qualcosa. Se sei un tifoso di calcio, vorresti sempre che la
tua squadra avesse un’alternativa per ogni posizione, ma io dico
che noi non abbiamo una formazione titolare, perché di titolari
ne ho 16 o 17, e possono tutti giocare allo stesso livello. E li
dobbiamo utilizzare al 100%: il mercato lo faremo al nostro
interno. Non possiamo spendere milioni e milioni semplicemente
perché vogliamo o perché è bello farlo. Non abbiamo mai voluto
una cosa del genere: bisogna rinforzare la squadra, ma noi
stiamo già bene così. E per arrivare al top non servono solo i
soldi, ma anche idee e creatività”.
    Oltretutto, certe partite delle due Coppe nazionali hanno già
dimostrato che nel vivaio del Liverpool ci sono ragazzi molto
interessanti, da ‘travasare’ definitivamente in prima squadra.
    “Tante cose devono ancora accadere – conferma Klopp – e noi
abbiamo tre o quattro giocatori che possono fare enormi
progressi. In tanti possono riuscirci, e la competizione interna
ci farà bene”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte