La Regione Emilia – Romagna sblocca 933mila euro a disposizione del Comune di Morciano

La Regione Emilia – Romagna ha sbloccato 31,3 milioni di euro a disposizione di 58 Comuni nell’ambito del Patto di solidarietà territoriale. Di questi, 933mila sono quelli destinati a Morciano di Romagna. “Un chiaro segnale della capacità progettuale dell’ente – commenta il sindaco Giorgio Ciotti -. Si tratta di risorse spesso già incluse nei bilanci dei Comuni, ma non direttamente impiegabili a causa dei vincoli sul pareggio di bilancio previsti dalle norme nazionali che limitano l’impiego di risorse accantonate nel risultato degli esercizi precedenti, il cosiddetto ‘avanzo di amministrazione’. “Con questi spazi di bilancio – prosegue Ciotti – il Comune procederà alla sistemazione dei servizi sportivi, all’asfalto delle strade e, se l’Unione della Valconca lo concorderà, per il risanamento della Residenza sanitaria assistita di via Giusti”.