Lagarde: risposta banche centrali sarà imponente

La Bce, assieme alle altre banche centrali globali, è pronta a una “risposta imponente” di fronte alla crisi economica innescata dal Covid, incluso un allargamento ulteriore degli asset accettati come garanzie a fronte della liquidità erogata.
    Lo ha detto la presidente della Bce, Christine Lagarde, al Northern Light Online Summit. Lagarde ha notato che “probabilmente abbiamo passato il punto peggiore” della “peggior crisi in tempi di pace” ma che la ripresa sarà particolarmente complicata, discontinua e disomogenea fra i Paesi: “non torneremo al precedente status quo”, ha detto Lagarde riferendosi ad alcuni settori economici che saranno colpiti forse irrimediabilmente. 

“Probabilmente abbiamo superato il punto più basso e lo dico con un po ‘di trepidazione “, dice Lagarde, secondo quanto scrive l’Agenzia Bloomberg, precisando che però alcuni settori: “le industrie aeree, le industrie dell’ospitalità, le industrie dell’intrattenimento usciranno da questo processo di recupero n modo diverso e alcuni di loro saranno probabilmente irrimediabilmente feriti “


Fonte originale: Leggi ora la fonte