Lazio non si ferma, giorno di riposo ma alcuni si allenano

(ANSA) – ROMA, 10 MAG – In una Serie A ancora incerta sulla
ripartenza, la squadra finora più motivata a riprendere le
attività resta la Lazio. Oggi doveva essere il primo giorno di
riposo dopo i test sierologici e il ritorno agli allenamenti
individuali, ma alcuni giocatori hanno deciso comunque di
passare un paio d’ore al centro sportivo di Formello e
proseguire la preparazione in maniera individuale.
    Troppo forte la voglia di rientrare all’attività regolare,
per la gioia di Simone Inzaghi che ora sta raccogliendo i frutti
di un forte lavoro psicologico messo in atto durante il periodo
di lockdown.
    Dopo la domnica ‘facoltativa’, da domani i biancocelesti
riprenderanno le sessioni di allenamento sempre suddivise in
gruppetti di giocatori. I lavori atletici saranno rafforzati in
una vera e propria ‘fase 2’ atletica: per circa due settimane
aumenteranno l’intensità e i carichi di lavoro. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte