Libano: omicidio Hariri, ergastolo a esponente Hezbollah

Il Tribunale speciale per il Libano, con sede all’Aja, ha inflitto l’ergastolo – in contumacia – ad un esponente di spicco di Hezbollah per l’omicidio dell’ex premier Rafiq Hariri e di altre 21 persone in un attentato a Beirut nel 2005. Salim Ayyash, esponente del movimento sciita filo-iraniano, era stato giudicato colpevole nell’agosto scorso.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte