L’opera per Zaky a Bologna lascia posto a pubblicità

(ANSA) – BOLOGNA, 02 GIU – Non è durata nemmeno una settimana
l’esposizione del disegno dell’artista Gianluca Costantini
dedicato a Patrick Zaky, un maxi disegno affisso su palazzo dei
Notai in Piazza Maggiore a Bologna. L’opera è stata sostituita
ieri da un cartellone pubblicitario. Al suo posto c’è lo spot di
una banca alla quale, riporta il Corriere di Bologna, la società
concessionaria dello spazio, invenduto nei mesi di lockdown, è
riuscita a venderlo.
    La Tmc pubblicità aveva offerto gratuitamente lo spazio alla
campagna per chiedere la liberazione dello studente egiziano
dell’Università di Bologna in carcere in Egitto da inizio
febbraio. Ieri doveva tenersi una udienza per decidere del suo
rilascio o del prolungamento della custodia ma i legali egiziani
non hanno ricevuto alcuna notifica. Probabilmente, ha spiegato
Hoda Nasrallah all’ANSA, dovrebbe esserci una nuova proroga di
15 giorni di custodia. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte