Macron adesso accusa Assad: “Armi chimiche? Ho le prove” Il presidente francese: “Agiremo nel momento più utile ed efficace”. Ma la Merkel si sfila: “Non parteciperemo ai raid”

“Abbiamo la prova dell’uso di armi chimiche in Siria”. Così, in un’intervista televisiva a Tf1, il presidente francese Emmanuel Macron, che poi ha proseguito: “La Francia non permetterà che si verifichi un’escalation e Parigi prenderà decisioni a tempo debito, nel momento più utile ed efficace”.