Maddie: la polizia portoghese ispeziona dei pozzi in Algarve

(ANSA) – ROMA, 12 LUG – La polizia portoghese ha ispezionato
tre pozzi abbandonati nella regione di Algarve nell’ambito delle
indagini sulla scomparsa della piccola Madeleine McCann nel 2007
mentre era in vacanza con i genitori a Praia de Luz.
    Secondo quanto riportano i media britannici, squadre di
poliziotti e sommozzatori hanno ispezionato i pozzi – il più
grande dei quali è profondo 13 metri – giovedì scorso nel comune
di Vila do Bispo. Le ricerche sono durate otto ore.
    La zona dista solo circa 16 chilometri dal resort di Praia da
Luz, dove si trovava Maddie il giorno della sua scomparsa il tre
maggio di 13 anni fa, ed è vicina alla spiaggia dove nel 2007
venne fotografato il camper di Christian Brueckner, il pedofilo
pluripregiudicato tedesco sospettato del rapimento e
dell’uccisione di Maddie che attualmente è rinchiuso in un
carcere in Germania per altri reati. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte