Massara, Ibrahimovic? Futuro dipende anche da lui

(ANSA) – MILANO, 15 LUG – “Vedremo, saranno valutazioni che
andranno fatte insieme a Ibra, dipende anche dal suo stato
d’animo, dalla sua voglia. Ha aiutato a crescere il gruppo in
maniera esponenziale, ha dato vitalità, qualità, e la squadra si
è trasformata dal suo arrivo. Intanto ce lo godiamo fino alla
fine e festeggiamo le sue cento partite col Milan”. Così il ds
rossonero, Frederic Massara, ha parlato del futuro di Zlatan
Ibrahimovic, il cui contratto scade alla fine della stagione.
    Da discutere è anche la situazione di Gianluigi Donnarumma.
    “Quando? Mi auguro presto. Parleremo con il suo agente,
cercheremo di tenerlo qui, è un pilastro della squadra
nonostante sia giovanissimo ed è su pilastri come lui che
bisogna costruire un futuro radioso”, ha detto Massara a Sky,
prima della partita con il Parma, spiegando che per
l’appuntamento con l’entourage del portiere è questione di
giorni. “Evidentemente sì, perché dobbiamo cercare di trovare
un’intesa, ma siamo fiduciosi della volontà di Gigio di
proseguire con noi. Penso ci siano buoni presupposti per sperare
di continuare a lungo con lui”, ha aggiunto il dirigente, senza
dire invece se i 24 milioni in arrivo per la cessione di Suso
verranno utilizzati per l’acquisto del centrocampista Dominik
Szoboszlai. “E’ presto, intanto c’era il riscatto di Suso in
caso di qualificazione del Siviglia. Sicuramente queste risorse
verranno reinvestite nella squadra, vedremo come farlo al
meglio. Non dobbiamo disperdere energie, pensiamo al Parma – ha
concluso -, è un ostacolo molto difficile da superare”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte