Mercatino Conca. Alcuni migranti che resteranno a Rimini sono ora alloggiati a Mercatino

I migranti che saranno ospitati in strutture di Rimini erano in tutto 51. La maggioranza di loro è sudanese (31), poi ci sono 9 etiopi, 6 eritrei, 4 somali e un camerunense. In 15 sono stati già riconosciuti come rifugiati, mentre gli altri 36 sono richiedenti asilo. Per loro scatta il percorso dell’integrazione con corsi di lingua, formazione professionale per gli uomini per aiutarli a trovare un lavoro. I bambini inoltre andranno a scuola. Una parte di quelli che resteranno a Rimini è attualmente alloggiata presso un centro della comunità a Mercatino Conca, in attesa che si liberino alcuni posti in alcune strutture riminesi. I profughi sono arrivati grazie al corridoio umanitario gestito dal ministro dell’Interno Matteo Salvini insieme alla Papa Giovanni XXIII.