Migranti: in 24 ore 33 arrivati in Sardegna, anche un bimbo

(ANSA) – CAGLIARI, 27 LUG – Le buone condizioni di mare
stanno favorendo negli ultimi due giorni gli sbarchi di migranti
nel sud Sardegna. Tra ieri e oggi ne sono arrivati 33 e tra
questi una donna e un bambino. Dopo il barchino con 12 migranti
a bordo bloccato dalla Guardia di finanza ieri a Sant’Antioco
nel Sulcis, durante la notte una seconda imbarcazione con a
bordo otto persone, tra i quali la donna e il bimbo, è stato
intercettato all’1:45 sempre a largo di Sant’Antioco.
    L’imbarcazione è stata trainata fino in porto e i migranti sono
stati trasferiti al centro di prima accoglienza di Monastir.
    Circa un’ora dopo un altro barchino con a bordo altre sette
migranti è approdato nella spiaggia di Porto Pino, nel Comune di
Sant’Anna Arresi, sempre nel Sulcis. Sul posto c’erano
carabinieri e Guardia di finanza.I migranti sono stati poi
trasferiti dalla polizia al centro di prima accoglienza. Infine
poco dopo altri sei sono stati rintracciati a Sant’Anna Arresi
mentre si allontanavano a piedi. Tutti dopo visite mediche e
operazioni di identificazione sono stati trasferiti nel centro
di prima accoglienza di Monastir, dove rimarranno in quarantena
per l’emergenza Covid. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte