Minneapolis: Chiellini scioccato, ‘come è potuto succedere?”

(ANSA) – TORINO, 01 GIU – Le immagini di George Floyd,
l’afroamericano ucciso da un poliziotto a Minneapolis, ha
turbato Giorgio Chiellini “Ho visto e rivisto quelle immagini. –
scrive suo suo profilo Instaram il capitano bianconero – E ho
avuto bisogno di tempo. Per pensare. Per riprendermi dallo shock
di una violenza di tale portata. Come potrei mai spiegare alle
mie figlie quanto successo? Con quali parole? La verità è che
non le ho trovate. Nessuna risposta. Solo una domanda, forte
quanto la vita strappata a George Floyd: perché? Come è potuto
succedere? Perché la storia si ripete? Leggo l’hashtag ‘le vite
nere contano’. Non dovrebbe nemmeno esserci bisogno di
scriverlo. – prosegue Chiellini – Perché tutte le vite contano.
    Di ogni essere umano. Di ogni figlio, bambino, uomo, donna e
persona del mondo. Ma se può servire a ribadirlo, se per
qualcuno ancora non fosse chiaro: black lives matter. Ora.
    Sempre”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte