Misano Adriatico. Arrestati dai carabinieri due spacciatori

Controlli dei carabinieri in una noto locale di Misano Adriatico per il contrasto agli stupefacenti. I militari hanno pizzicato due ragazzi aggirarsi con fare sospetto: si tratta di un 23enne romano e un 22enne albanese, sorpresi proprio mentre cedevano una dose di Mdma a un avventore. Perquisiti, nelle tasche di uno dei due sono spuntati 30 involucri della stessa sostanza, per un totale di 6,2 grammi, più altri 1,3 grammi di hashish mentre, il secondo, è stato trovato con 1 grammo di Mdma. Arrestati per detenzione ai fini di spaccio e portati in caserma poi immediatamente processati.