Misano. Ancora la truffa delle case fantasma: preso dai carabinieri

Truffa via internet delle case fanstasma per l’estate a Misano scoperta e smantellata dai carabinieri. Una volta ricevuta la caparra il protagonista spariva nel nulla: un classico. Responsabile un residente del modenese che ha raggirato un reggiano, un 52enne di Correggio, che aveva concordato l’affitto per una casa a Misano, a 400 euro per una settimana. Preso e denunciato.