MISANO. Don Roberto Zangheri affetto da Coronavirus passa al reparto di sub-intensiva dell’Infermi di Rimini. Il Vicario generale della Diocesi di Rimini, don Maurizio Fabbri: “Continuiamo a pregare per lui”

 

Peggiorano purtroppo le condizioni di don Roberto Zangheri, positivo al Covid-19. I medici hanno disposto il ricovero nel reparto di sub-intensiva dell’ospedale Infermi di Rimini. Don Roberto, 57 anni, è vigile e sereno, ma è aiutato nell’ossigenazione dal “casco”.
“Don Roberto non può rispondere alle telefonate, ma porta a tutti, amici, parenti, confratelli e parrocchiani, i suoi saluti – informa il Vicario generale della Diocesi di Rimini, don Maurizio Fabbri -. Continuiamo a pregare per lui perché il Signore Gesù gli doni la consolazione della Sua presenza e la gioia di poter tornare presto nella sua comunità di Misano”.

Lascia un commento