Misano. Foggiani rubano portafogli in discoteca: beccati dai carabinieri

  • in Misano Adriatico: i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto due giovani originari della provincia di Foggia, F.P., classe ’95 e D.F.C.M., classe ’93, per il reato di furto aggravato. I militari, nel corso di un servizio in abiti  civili presso la discoteca “Villa delle Rose”, grazie anche all’ausilio del personale addetto alla sicurezza, bloccavano i due prevenuti, che poco prima si erano resi responsabili del furto di un portafogli, contenente la somma di 50,00 euro e documenti vari, di una giovane ragazza modenese. L’attività di perquisizione effettuata nei confronti dei due soggetti, permetteva inoltre di rinvenire, nella disponibilità degli stessi, la somma contante di 1.700,00 euro e di un telefono cellulare risultato di provenienza illecita, poiché precedentemente asportato ad una giovane ventenne di Firenze. Inoltre, nella disponibilità di uno degli arrestati venivano rinvenuti circa 3 grammi di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish.