Misano. Fusaro fa il tutto esaurito all’Astra. Ecco il programma del 31 ottobre

Tutto esaurito all’Astra. Tema “Il lavoro: cosa ne resta nell’epoca della robotizzazione e del precariato? Cosa resta della classe lavoratrice?” Scopo dell’intervento di Diego Fusaro un’analisi spietata della distruzione dei diritti del lavoro e della classe lavoratrice operata dal turbocapitalismo globalista che si è venuto imponendo dopo il 1989. Almeno una decina gli interventi, alcuni a sostegno della tesi di Fusaro altre contrarie, che hanno prolungato il confronto fino alle 23,30.

Si riparte:

Mercoledì 31 Ottobre Alla ricerca della felicità è il nodo che cercherà di sciogliere lo scrittore e saggista Piero Boitani. Il tema della felicità attraversa la storia della filosofia come una “vena carsica”. E’ lo scopo ultimo dell’azione umana, almeno così pensavano i greci e molti altri filosofi. Lavoriamo, soffriamo, gioiamo, certamente per tante ragioni immediate, ma, soprattutto, perché vorremmo rispondere, più o meno correttamente, ad una spinta profonda di realizzarci, di fiorire come esseri umani, di rispondere, quindi, ad una vocazione alla felicità.

Tutti gli incontri si terranno presso il Cinema-Teatro Astra di Misano Adriatico, via d’Annunzio 20 (vedi su Google Maps) con inizio alle ore 21,00.

Ingresso libero e gratuito sino ad esaurimento posti, non è prevista prenotazione

Info: 0541.618484

mail: biblioteca@comune.misano-adriatico.rn.it

 

Sul canale MISANO TV saranno disponibili le registrazioni