Misano. Giovane misanese scomparso trovato morto nel dirupo

Trovato ieri senza vita in fondo ad un dirupo del colle San Bartolo Pietro Diotallevi, 27 anni, nato a Urbino ma residente a Misano.  Era uscito di casa senza dire nulla ma il suo stato di salute degli ultimi mesi faceva molto preoccupare i genitori. I geniori hano provato a cercarlo proprio lì, al San Bartolo, dove amava andare, quando aveva fatto perdere le sue notizie. E nel salire da Gabicce fino a Fiorenzuola si si sono imbattuti nella macchina del giovane. Lì, secondo le prime ricostruzione degli inquirenti, avrebbero visto il corpo del figlio in fondo al dirupo. Sono stati chiamati i vigili del fuoco, l’ambulanza, il soccorso alpino, la polizia, ma ormai non c’era più nulla da fare. Sarà compito della polizia accertare le cause del tragico volo. Non si esclude ovviamente il gesto volontario o se possa esser stata una caduta accidentale.