Misano. Gran premio all’insegna della sostenibilità

Iniziative ambientali e sociali sensibilizzeranno spettatori e fans su raccolta differenziata, economia circolare, lotta allo spreco di cibo, assistenza alle persone con disabilità.

 

Dopo il debutto nel 2016, torna per il terzo anno consecutivo KiSS Misano-Keep it Shiny and Sustainable, il programma per la sostenibilità sociale e ambientale promosso da Misano World Circuit (MWC) in occasione del Gran Premio OCTO di San Marino e della Riviera di Rimini, in programma dal 7 al 9 settembre 2018 sul tracciato romagnolo intitolato a Marco Simoncelli.

Il programma è stato illustrato oggi a MWC durante la conferenza stampa di presentazione del Gran Premio.

 

UNA LUNGA TRADIZIONE DI IMPEGNO PER LA SOSTENIBILITÀ

Moderno e tecnologico, MWC è anche un circuito che investe nella sostenibilità ormai da molti anni. MWC è dotato di un sistema di qualità conforme ai requisiti della norma UNI EN ISO 9001:2008, del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.lgs. 231/01, di un Codice Etico. MWC è stato il primo circuito in Italia a dotarsi di un impianto fotovoltaico, realizzato sopra la tettoia delle tribune coperte: l’impianto produce 540mila Kw l’anno di energia elettrica a zero emissioni di CO2. Negli ultimi anni sono stati effettuati interventi per il contenimento del rumore e la riduzione del consumo di energia elettrica (-30%) del sistema di illuminazione. A MWC si è tenuto nel 2016 il primo evento motociclistico in Italia (World Ducati Week) certificato come evento sostenibile secondo lo standard ISO 20121.

 

CON GRUPPO HERA PER LE INIZIATIVE AMBIENTALI: FOCUS SULL’ECONOMIA CIRCOLARE

Fin dalla prima edizione e grazie alla collaborazione con diversi partner, KiSS Misano ha puntato sulla raccolta differenziata dei rifiuti per ridurre l’impatto ambientale dell’evento. Il programma mira a offrire informazioni, strumenti e condizioni (isole ecologiche attrezzate in tutto il circuito fornite dal Gruppo Hera e istruzioni stampate su carta certificata FSC, servizio gratuito di raccolta olio alimentare esausto e dell’olio minerale usato nell’area paddock) per permettere a fans e appassionati di effettuare al meglio la raccolta differenziata dei rifiuti organici, dell’indifferenziato e degli imballaggi di plastica, metalli, vetro, carta e cartone.

 

Fra le novità di quest’anno: una campagna contro l’abbandono dei mozziconi di sigaretta, il posizionamento nell’area paddock di uno speciale compattatore rifiuti per favorire il riciclo incentivante delle bottiglie di plastica e lattine di alluminio vuote, il posizionamento di una “Sorgente Urbana” per l’erogazione di acqua potabile installata nell’area prato gentilmente fornita dal Gruppo Hera.

Inoltre verrà installato uno speciale contenitore nell’area spettatori per migliorare la consapevolezza sul riciclo della carta (l’iniziativa è gentilmente sostenuta da Nexive).  

Verranno anche coinvolti come volontari gli studenti universitari della facoltà di ingegneria dell’UNIMORE (Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia) del team Impulse Modena Racing, che hanno progettato una moto elettrica per la competizione universitaria internazionale “Moto Student”.

L’obiettivo di KiSS Misano, anche quest’anno, è migliorare i risultati ottenuti in passato: si punta a superare il 48% di raccolta differenziata del 2017.

 

CON COREPLA, COREVE E RICREA PER IL CORRETTO RICICLO DEGLI IMBALLAGGI

Oltre ai quattro info-desk fissi KiSS Misano, allestiti con piccole isole ecologiche nell’area spettatori e nel paddock, quest’anno per la prima volta lo staff “KISS Crew” circolerà nelle aree spettatori a bordo di due info-desk mobili, veicoli a pedalata assistita con tettuccio fotovoltaico, grazie alla collaborazione con Corepla (Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica) e Ricrea (Consorzio Nazionale riciclo e recupero imballaggi in acciaio). Lo staff potrà così avvicinare e sensibilizzare il pubblico sulle modalità di raccolta differenziata e sul successivo riciclo degli imballaggi in plastica (tra cui bottiglie, piatti e bicchieri, vaschette, flaconi, sacchetti per alimenti) e in acciaio (tappi corona, barattoli e scatolette)

Inoltre specifiche informazioni sulla corretta raccolta differenziata degli imballaggi in vetro saranno diffuse tra gli operatori e gli spettatori, in collaborazione con CoReVe (Consorzio Recupero Vetro).

 

CON SKY E UNEP PER «SALVARE IL MARE»

Fra le iniziative di KiSS Misano 2018, ci sarà la collaborazione con il Gruppo SKY per la campagna “Sky Ocean Rescue / Un mare da salvare”: un progetto a livello europeo di sensibilizzazione sul tema della salvaguardia dei mari e sull’inquinamento da rifiuti plastici. All’interno del circuito, con lo scopo di incentivare il corretto riciclo, verranno posizionati due compattatori di rifiuti plastici brandizzati “Sky un mare da salvare” che, assieme ad un’ installazione nell’area prato, coinvolgeranno gli spettatori sul tema contribuendo a diffondere il messaggio della campagna.

Durante il weekend, anche Sky Sport MotoGP (canale 208) e l’all news Sky Sport 24 ricorderanno i piccoli gesti che si possono fare ogni giorno per contribuire alla salvaguardia del mare.

Inoltre verrà promossa la campagna mondiale #cleanseas di UNEP (United Nations Environment Programme) per la salvaguardia degli oceani e dei mari.

 

LE INIZIATIVE SOCIALI: PIT WALK E LOTTA ALLO SPRECO DI CIBO e ACCOGLIENZA DISABILI.

Giovedì 6 settembre alle ore 17:30 avrà luogo la Pit Walk, la “passeggiata solidale” che riscosse grande successo sia nel 2016 che nel 2017, in cui ragazzi e ragazze disabili di associazioni non profit locali potranno visitare la pit lane, ammirare ai box le moto da gara e intrattenersi con i responsabili dei Team. Sempre sul tema della disabilità, a cui MWC è da sempre molto attento (negli anni sono stati effettuati molti interventi per rendere il circuito sempre più facilmente accessibile), insieme all’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII verranno realizzate 6 zone attrezzate, dotate di gazebo, area ristoro e altre facilities, per ospitare nel modo più confortevole persone con disabilità e i loro accompagnatori.

 

Quest’anno KiSS Misano sarà ancora in prima fila nella lotta allo spreco di cibo, anche in questo caso ispirandosi all’economia circolare. Sabato 8 e domenica 9 settembre presso le hospitality di MWC, Vip Village Dorna e dei Team aderenti all’iniziativa si effettuerà la raccolta delle eccedenze alimentari. L’attività verrà realizzata col supporto dei volontari di Banco Alimentare Emilia Romagna, che insieme alla Crew di KiSS Misano distribuiranno kit informativi e i contenitori di Cuki Cofresco per la raccolta ed effettueranno il ritiro. Il cibo raccolto verrà donato a bisognose organizzazioni non profit locali.

 

Un’altra preziosa iniziativa è Controlla il tuo circuito! Fai un Pit Stop per il Tuo Cuore! Venerdì 7 settembre specialisti cardiologi e tecnologie avanzate saranno a disposizione gratuitamente per gli spettatori che vorranno controllare la pressione arteriosa e il battito cardiaco in poco meno di 5 minuti. Dalle 9.00 alle 16.00 la palazzina al Prato 1 sarà pronta ad accogliere chi vorrà approfittare di questa opportunità. L’iniziativa è condotta in memoria di Luigi Padeletti, uomo di cuore e fonte di ispirazione per i giovani e per lo sport.

 

COMUNICAZIONE SU WEB E SOCIAL NETWORK A COLPI DI #HASHTAG

Le iniziative di KiSS Misano saranno ampiamente supportate e veicolate anche quest’anno su web e sui canali social network Facebook, Twitter, Instagram di KiSS Misano e MWC (#KiSSMisano, #SanMarinoGP, #FIMRideGreen gli hashtag ufficiali).

 

IL NETWORK DI KISS MISANO

La realizzazione di KiSS Misano è resa possibile dalla collaborazione fra un vasto network di soggetti, che ogni anno registra l’ingresso di nuovi partner.

 

Il programma è promosso da Misano World Circuit Marco Simoncelli, FIM (Federazione Internazionale di Motociclismo), Dorna, IRTA (The International Road Racing Teams Association).

 

CITAZIONE DI FIM:

“Sin dall’inizio abbiamo creduto al potenziale del programma KiSS, e quest’anno siamo molto felici di celebrare il terzo anniversario di KISS Misano. Dalla sua prima edizione al Mugello, molti circuiti e Federazioni Nazionali sono state ispirate da questa iniziativa.

Abbiamo visto come, anno dopo anno, ogni nuova edizione è un miglioramento della precedente, ed inoltre come, lavorando insieme, tutte le parti coinvolte aiutano a creare una sinergia che promuove e attua concretamente la sostenibilità all’interno della “famiglia” del motociclismo.  

Non abbiamo alcun dubbio che la terza edizione di KiSS Misano sarà un grande successo per gli spettatori e che, come al solito, i Ride Green Ambassadors, che sono tra i protagonisti del programma, mostreranno la giusta via.”

 

Ing. Kattia Juárez Dubón
Director of the International Sustainability Commission (CID)

FIM (Fédération Internationale de Motocyclisme)

 

Team supporter: Aprilia Racing, Ducati Team, Gresini Racing, Intact GP, LCR Honda Team, Marc VDS Racing Team, Reale Avintia Racing, Red Bull KTM Factory Racing, SKY Racing Team VR46, Speed Up Racing, Team Suzuki Ecstar, Tech3 Racing, Yamaha Motor Racing.

Aziende supporter: Berner Italia, Initial Italia, Lyreco Italia, Nexive, Nuova C. Plastica, Omal, Virosac.

 

Partner istituzionali: i principali Consorzi Nazionali per il riciclo e il recupero degli imballaggi: CiAl (alluminio), Comieco (carta e cartone), Corepla (plastica), CoReVe (vetro), Ricrea (acciaio). Insieme a FSC Italia, che aderisce quest’anno per la prima volta.

 

Partner tecnici: Adriatica Oli, Arti Grafiche Reggiani, Cuki Cofresco, Ecologia Soluzione Ambiente, Gruppo Hera, Right Hub, Scatolificio VEC, VAN4YOU Noleggio Furgoni, VR|46.

 

Partner no profit: Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Banco Alimentare, Fondazione Marco Simoncelli, Impulse Modena Racing, Sport & Sostenibilità Italia.

 

Patrocinio: KiSS Misano è realizzato con il patrocinio di: Commissione Europea, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

 

 

Il coordinamento di KiSS Misano è affidato a Right Hub, società certificata B Corp, specializzata in progetti di sostenibilità sociale e ambientale legati ai grandi eventi sportivi.

 

Il Gran Premio OCTO di San Marino e della Riviera di Rimini 2018 è promosso da Misano World Circuit, Regione Emilia-Romagna, Provincia di Rimini con i cinque comuni della Riviera di Rimini (Bellaria Igea Marina, Cattolica, Misano Adriatico, Riccione e Rimini) e dalla Repubblica di San Marino.