Misano. L’ultimo saluto degli alunni al maestro Loris Bologna

Una poesia e un canto. Gli alunni di Loris Bologna hanno voluto ricordare così in chiesa ieri, il loro maestro. Tutti con i grembiuli che indossano a scuola. Da lassù, certamente, gli avranno strappato un sorriso. Tanta gente al funerale: i colleghi, i tantissimi amici. Una comunità stretta attorno a una persona amata e un dramma – la morte per emorragia cerebrale – che a 52 anni lascia sgomenti.