Misano. MISANO SEMPRE PIU’ IN BICI

MISANO SEMPRE PIU’ IN BICI

Cresce l’utilizzo delle due ruote e il Comune interviene sulla segnaletica per rendere i percorsi sempre più sicuri. L’obiettivo è arrivare al 35% degli spostamenti in bicicletta, per ora al 6%

Misano Adriatico, 11 luglio 2020 – Biciclette e pedoni popolano sempre di più le strade di Misano Adriatico e il Comune ha deciso di potenziare l’attività di manutenzione della segnaletica in prossimità di attraversamenti e piste ciclabili. L’obiettivo è rendere sempre più sicure le strade e i percorsi, così da stimolare l’utilizzo di mezzi ecologici e non inquinanti.

In questi giorni il Comune sta dedicandosi alla segnaletica orizzontale per la sicurezza degli attraversamenti stradali dei percorsi più frequentati dell’entroterra, così da integrarli con quelli cittadini e del percorso naturalistico sul Conca.

In queste settimane c’è infatti un forte incremento dell’utilizzo delle biciclette, da quelle tradizionali a quelle a pedalata assistita, utilizzando la rete delle piste ciclabili realizzate in questi anni, che hanno portato a rendere disponibili 25 km di percorsi in ambito comunale.

“Tutte attività – commenta l’Assessore alla viabilità Filippo Valentini – comprese nel Pums, il Piano Urbano Mobilità Sostenibile che distingue Misano per aver saputo, per ora unica in Provincia e fra le pochissime in Emilia-Romagna, dotarsi di uno strumento che programmerà la quota minima di interventi sul territorio per i prossimi anni, stabilendo ogni biennio un monitoraggio delle azioni svolte e dei risultati. Lo scenario del Piano prefigura di incrementare la quota a favore delle biciclette del 35%, mentre ora a Misano Adriatico la scelta delle due ruote è appena del 6% rispetto agli spostamenti complessivi. Una percentuale che comunque sta crescendo, grazie al lavoro svolto e ad una maggiore sensibilità dei cittadini”.