Misano. Morta a 21 anni per Covid: il ricordo struggente del fidanzato misanese

Il Covid racconta tante, troppe vicende drammatiche, come la morte prematura di Martina Bonaretti che aveva solo 21 anni. Era stata ricoverata giovedì nell’ospedale di Guastalla, e ieri si è spenta, come ha reso noto l’ex sindaco di Luzzara Andrea Costa. Il suo fidanzato, Davide Ciotti di 30 anni abita a Misano e il suo ultimo messaggio per la sua Martina lo lascia sul web. “Mi sei andata via cosi come un soffio. Non puoi credere quanto ci sta facendo male questa tua assenza. Avevamo tante cose da fare. Quel sorriso, amore mio, non lo vedrò più. Ma resti sempre con me, adesso e per sempre. Continuerò ad andare dai tuoi familiari, perché sono parte di me. La mamma Silvia è a terra, il papà Lucio è forte fuori, ma dentro muore… Ci hai messo tutti in ginocchio. In molti in questi giorni hanno pregato e pregato e pregato… perché tu potessi tornare a casa. Non è stato così. Non ho più parole: ma resterai nel mio cuore per sempre”.