Misano. Nessun evento di grido a Pasqua. Ma ci ha pensato quel “mito” di Cecchetto…

Il confronto fra i candidati con i suoi tempi e senza contraddittorio ha certamente dato una mano ai professionisti della politica. Tutta un’altra cosa la presentazione della lista di Cecchetto di sabato, alla quale hanno preso parte Max Pezzali e Syria. Che a Misano non si erano mai visti. Un messaggio, anzi una promessa: con Cecchetto la città è destinata alla fama e, si spera, persino alla gloria. Fatto sta che Pezzali ha intonato per l’amico di sempre “Sei un mito” e per portare circa 200 persone alla presentazione di una lista, il Claudio nazionale un mito lo è per davvero! E se al contrario di Riccione e Cattolica o Rimini a Misano non erano previsti eventi di grido per la Pasqua (il che la dice davvero lunga…) ci ha pensato la lista W Misano Viva a creare attesa e un momento di spettacolo e aggregazione. Ecco i sedici candidati: Massimo Angelini, Francesca Armanni, Ivano Bonetti, Paolo Casadei, Jessica Casalboni, Luigi Guagneli, Marica Maggiotti, Giorgio Magi, Maria Paola Mancini, Simone Migani, Massimo Mignani, Henrich Nobili, Diego Pensalfini, Laura Rambelli, Sara Savoretti e Mauro Valentini.