Misano. OLTRE 25.000 PASSAGGI AD APRILE NEI PERCORSI CICLABILI SUL LUNGOMARE DI MISANO

Misano si conferma tra i Comuni più virtuosi della Regione per quanto riguarda la mobilità sostenibile. Sono oltre 25.000 i passaggi in bicicletta nelle piste ciclabili sul lungomare sud e in quello nord che sono state monitorate nel mese di aprile.

Si tratta di una media di 800 passaggi giornalieri. I dati emergono dal nuovo sistema di monitoraggio e comunicazione della rete dei percorsi ciclopedonali esistenti realizzato nell’ambito del progetto europeo Mobilitas (Interreg Med) che ha visto la realizzazione di una nuova segnaletica che è stata posizionata sul lungomare, da Portoverde a Misano Brasile e anche nelle frazioni di Misano: da Misano Monte a Belvedere, da Villaggio Argentina a Santa Monica e Scacciano.

Si tratta di risultati espressi dai nuovi totem contabici, dotati di display luminosi, posti nei due punti di accesso al percorso ciclabile del lungomare. I contabici segnalano il transito dei ciclisti, fornendo quindi informazioni sul numero dei ciclisti, sul conteggio parziale e totale dei passaggi e quindi sul reale uso dei percorsi. Il progetto complessivo è stato realizzato in collaborazione con Anthea Rimini.

“Questi dati confermano la scelta strategica adottata dall’Amministrazione Comunale di Misano di investire nella realizzazione di piste ciclabili sul territorio – spiega il Vice Sindaco Fabrizio Piccioni -. Abbiamo intrapreso un cammino a cui, anno dopo anno, abbiamo creato valore aggiunto e servizi alla collettività. Il territorio a breve verrà arricchito con nuovi collegamenti ciclopedonali che metteranno in relazione l’entroterra con il centro di Misano”.