Misano. Scatta il divieto di balneazione per enterococchi intestinali: ecco le zone interessate

Incredibile: tornano i divieti di balneazione a Riccione e questa volta anche a Misano. Tre casi di sforamenti dopo le analisi effettuate dalla Daphne il 10 luglio scorso. I valori di enterococchi intestinali ed escheria coli sono superiori ai limiti consentiti. A Riccione i divieti non hanno toccato la zona centrale come accaduto con i rilievi del 19 giugno scorso. A essere colpiti dalle ordinanze di divieto alla balneazione sono i tratti di mare al confine nord, quello con Rimini, e quello a sud, fino al confine con Misano.