Mondaino. Sulle tracce degli eroi che salvarono vite umane

Ieri due ricercatori del Museo Ebraico di Bologna sono stati in visita a Mondaino per aver notizie di alcuni ebrei perseguitati  che trovarono riparo tra Morciano e Mondaino grazie alla generosità di alcune persone il cui coraggio servì a salvare vite. Un esempio da non dimenticare visto che troppe volte in questa nostra società è proprio il coraggio – che è la base di ogni libertà – a latitare. Mettersi sulle tracce di questi eroi non è del resto troppo difficile. Lo si può fare anche senza mettersi in viaggio, ovvero viaggiando immobilmente magari leggendo un libro dalla propria stanza. Ultimo edito, L’Amore Salvato di Olga Mattioli, un libro sull’eroico salvataggio dell’ebrea Clelia Vitali.