Montefiore. Incontro tra amministrazione comunale e parlamentari Lega: “Importante momento di dialogo”

Montefiore Conca, 31 ottobre. “Montefiore Conca necessita di una spinta propulsiva e credo che una delle strade maestre sia quella del rilancio del turismo che, in questi anni, non ha avuto l’attenzione che avrebbe meritato. Per questo ed altri motivi ho invitato personalmente, insieme ad altri amministratori civici, i parlamentari leghisti Jacopo Morrone, che è segretario della Lega Romagna, e Elena Raffaelli, che hanno accolto volentieri la nostra richiesta mostrando una lodevole attenzione per la nostra piccola comunità in un momento critico per l’economia locale. Riteniamo che una qualità fondamentale di una forza civica, come la nostra, sia quella di saper dialogare con tutti coloro che a vario titolo rappresentano le istituzioni, mettendo da parte bandiere e divergenze politiche, per il bene del nostro territorio”.

Così in una nota il sindaco di Montefiore Conca Filippo Sica, che aggiunge “due gli obiettivi principali dell’incontro, in primo luogo quello di presentare ai due parlamentari i problemi che stiamo affrontando, in particolare la necessità di sostenere lo sviluppo turistico e imprenditoriale del borgo ‘più bello d’Italia’ che sconta anni di immobilismo al suo sviluppo strategico. Abbiamo poi parlato dell’importanza della sussidiarietà tra gli enti e dell’efficienza che si deve produrre attraverso servizi condivisi, in particolare in un momento di profonda crisi dell’Unione della Valconca. Il secondo obiettivo, pienamente raggiunto, rivestiva un’importante valenza politica, ovvero quella di chiarire i rapporti tra l’amministrazione civica e la Lega, un partito con cui nel recente passato si era purtroppo creata una spaccatura nella nostra comunità generando anche diffidenze che sono ora del tutto azzerate”.