Montefiore. Presentata l’edizione 2021 di Rocca di Luna: il programma completo

16-17-18 luglio 2021 Montefiore Conca

Rocca di Luna – “E quindi uscimmo a rivedere le stelle”

 

Montefiore Conca, 14 luglio 2021 – Sarà Dante Alighieri il protagonista assoluto della 28esima edizione di Rocca di Luna. Nell’anno della commemorazione del settecentenario dalla scomparsa del Sommo Poeta, il 16, 17 e 18 luglio, l’antico borgo di Montefiore Conca si vestirà dunque di arte e spettacoli e diventerà palcoscenico di concerti, video installazioni, spettacoli teatrali, incontri, mostre, proiezioni che incanteranno il pubblico. Le tradizionali atmosfere, le suggestioni e la magia tipica di Rocca di Luna si uniranno ad un omaggio sentito, nel segno dell’arte e della cultura, a Dante Alighieri, i cui versi immortali risuoneranno così negli angoli e nelle strade del paese. L’imponente Rocca Malatestiana, l’Arena, le vie e piazze del borgo si animeranno di pura magia e meraviglia. Non mancheranno naturalmente ristoranti e stand enogastronomici pronti a portare in tavola i sapori dello street food e della miglior tradizione culinaria romagnola. Rocca di Luna ed.2021 è organizzato dal Comune di Montefiore Conca, in collaborazione con Destinazione Turistica Romagna, sostenuto dal Comitato per le Celebrazioni Dantesche di Ravenna “700 Viva Dante”. Confermata la direzione artistica affidata al regista Joseph Nenci.

 

Ricco, come sempre, il programma di appuntamenti che animeranno il borgo della Valconca. Il sipario si alzerà il 16 giugno, alle 21, nell’arena Raciti, con Melodie d’amore nelle valli fatate. Un secolo di musica per Francesca da Rimini e per Dante a cura di Antonio Rostagno e Enrico Meyer. Esegue: Francesca da Rimini Ensemble. L’evento fa parte di Francesca2021 Tributo a Dante e a Francesca da Rimini nel settimo centenario della morte del poeta. Ingresso gratuito allo spettacolo.

 

Sabato 17 luglio la manifestazione entrerà nel vivo e già a partire dal tardo pomeriggio e fino a sera le vie del borgo saranno invase da artisti di strada, musicisti e laboratori dedicati a grandi e piccini, che scandiranno l’attesa prima che alta nel cielo spunti la luna.

 

Dichiarazioni del Sindaco Filippo Sica: Per la realizzazione della ventottesima edizione di Rocca di Luna, mi sento in dovere di ringraziare Visit Romagna, sempre al fianco dei Comuni che lavorano nella direzione dei progetti di animazione e di valorizzazione degli eventi consolidati. E naturalmente il Direttore artistico Joseph Nenci, che ha saputo combinare sapientemente un mix di esperienze artistiche innovative per la celebrazione dei 700 anni della morte di Dante Alighieri. Evento che mai come quest’anno, avvicina Montefiore Conca al Comune di Ravenna, in onore del nostro antico gemellaggio.

 

Dichiarazione Direttore Artistico Joseph Nenci: “E quindi uscimmo a rivedere le stelle” L’anima di tutta l’edizione 2021 è racchiusa in questi celebri versi. Siano essi di buon auspicio per tornare a vivere l’arte, la cultura, la socialità dal vivo. Concerti, spettacoli, mostre, cinema e teatri sono vitali non solo per il pubblico, ma anche per chi d’Arte ne ha fatto una missione di vita: gli Artisti

 

Davide Tura, artista: Partecipare a Rocca di Luna diventa un modo di gratificare ed esaltare tutte le forme artistiche. Come si può comprendere dal programma, troviamo uno spaccato artistico che va dal moderno al classico, dalla rivisitazione all’originale. Questo è quello che gratifica l’essenza del fare arte, cioè creare, trovare un collante, un motivo – in questo caso Dante, il nostro Vate, il nostro faro – e attraverso quel motivo fare emergere il meglio di ognuno di noi. Con Rocca di Luna, in due giorni e mezzo, verrà portata in scena una vastità di versioni dantesche che premiano la qualità.

A partire dalle 20 riflettori nuovamente puntati sull’Arena Raciti, dove si susseguiranno Come Dante in vestaglia (concerto de Il Viandante), Dantè, Dante vs Averroè, (visual performance a cura del filosofo Giulio Gallo per la regia di Joseph Nenci), la presentazione ufficiale dell’edizione 2021 di Rocca di Luna, lo spettacolo di giocoleria Inferno tra effetti ottici di luci, fuoco e scintille a cura di Lacrime di Fuoco (Aska e Gessica), la proiezione dello short film Assenza Essenza di Joseph Nenci, E torni a riveder le stelle.  In cammino con Dante e i poeti , tra solitudine e libertà a cura di Mariapia Gobbi e del collettivo artistico RimeNote (Pietro Conversano, Gabriele Zanchini, Andrea Atto Alessi, Giacomo Bartolucci), il concerto E quindi uscimmo a riveder le stelle della Tennisfield band.

 

Gran finale domenica 18 luglio di nuovo nella suggestiva cornice dell’Arena Raciti. Alle 20, in replica, Dantè, Dante vs Averroè, (visual performance a cura del filosofo Giulio Gallo per la regia di Joseph Nenci). Quindi alle 21 Voglio fare come Dante (Peroz in concerto e alla console Naro Dj da Lucca), L’armonia che temperi e discerni. Dante in Musica a cura di Davide Tura con Marco Moretti, Elisa Tremamunno, Lucia Sperandio, Maria Cristina Masi, Veronica Conti e Matteo Patrignani, il visual live show Humanitrip.

 

Non mancheranno gli eventi continuativi in programma nelle giornate del 17 e del 18 luglio. Tra questi, le visite guidate alla Rocca (ingresso a pagamento 7€ e bambini fino a 10 anni gratis – prenotazioni al numero 349 4449144), letture dantesche a cura dell’associazione Focara per Dante, caccia al tesoro con personaggi danteschi a cura dell’associazione Malatempora APS, e ancora mercatini dell’artigianato e dello street food locale. Programma completo disponibile su: www.roccadiluna.com/programma/edizione-2021

 

Informazioni

Venerdì 16 ore 21.00 – Ingresso gratuito

Sabato 17 e Domenica 18 luglio dalle ore 19.30 alle ore 24.00 – Ingresso 3,00€ – bambini fino a 10 anni gratis.

Lascia un commento