Montefiore. Truffa 84enne con la scusa di andare al bagno: arrestato marocchino

Arrestato dai carabinieri un marocchino 29enne per truffa ai danni di una 84enne di Montefiore Conca. L’uomo con un pretesto, le aveva chiesto di poter entrare in casa per andare al bagno. Assieme a una complice però ha rubato contanti e i preziosi trovati a portata di mano per un valore di circa 3mila euro. Grazie alla descrizione della vittima e al certosimo lavoro di indagine degli uomini dell’arma però si è riusciti ad arrivare al ladro truffatore.