Montegridolfo. Alberta Ferretti e La Toscanini a Montegridolfo

Italian Style, i Concerti al Castello
Alberta Ferretti e La Toscanini a Montegridolfo
Una serata d’altri tempi, sospesa tra emozioni e sentimenti
 
Una serata di grande fascino quella di sabato scorso a Montegridolfo dove si è tenuto il primo appuntamento con la rassegna musicale Concerti al Castello.

Un fascino allietato dalla musica del Quintetto di ottoni che ha spaziato dalle musiche di Nino Rota per i film di Federico Fellini, per poi toccare l’Aida e il Rigoletto di Giuseppe Verdi ed omaggiare il grande Ennio Morricone con la melodia di C’era una volta in America e di Nuovo Cinema Paradiso.

Una sorpresa con momenti di commozione come quando l’Assessore alla Cultura Marco Musmeci ha ricordato l’importanza dei valori italiani nel mondo o per il regalo offerto dall’Amministrazione Comunale alla signora Alberta Ferretti per il suo compleanno, con le note de La Strada.

Musmeci ha voluto ricordare con la signora Ferretti alcune delle tappe memorabili del suo percorso artistico e professionale, che l’hanno vista cimentarsi nella creazione dei costumi per il Nabucco di Verdi e la Carmen di Bizet per la riapertura delle Terme di Caracalla nel 2003 (490 abiti realizzati solo per quest’ultima opera lirica).

Dire che è stata una serata di altri tempi e forse poco, nei presenti risuonano ancora le note de La Toscanini e negli occhi i colori dell’estate degli abiti da sera delle gradite ospiti.

Per chi vorrà vivere alcune di queste emozioni nell’incomparabile cornice di Montegridolfo, sabato 8 agosto si esibirà l’Ensamble de La Toscanini (violino, viola, violoncello, oboe), il cui primo brano del programma sarà ancora una volta pieno di sentimento: il Minuetto di Luigi Boccherini.

Con le parole espresse del Sindaco Lorenzo Grilli, è una pagina di grande cultura a Montegridolfo.

https://www.fondazionetoscanini.it/it/concerti/montegridolfo-ensemble-la-toscanini-forme-ritmi-essenze/