Montegridolfo. Si dimette un altro consigliere

Comune di Montegridolfo verso lo scioglimento? Si vedrà nelle prossime ore e giorni. Quel che è certo è che il Consiglio perde un altro pezzo dopo le dimissioni del consigliere Sara Mattioli legate alla mancata mobilità di una dipendente del comune verso un altro comune vicino. La classica goccia che ha fatto traboccare il vaso, visto che alla base ci sarebbero anche altre situazioni. Ora anche altri consiglieri potrebbero seguire l’esempio di Mattioli. Per proseguire l’attività si devono avere almeno cinque consiglieri più il primo cittadino. In questo momento si contano appena sei consiglieri più il sindaco.