Montescudo. La scuola supera a pieni voti le ispezioni dell’Asl

Al fine di fronteggiare l’evoluzione negativa e dilagante del contagio da Covid-19, che sta investendo l’intero territorio nazionale con carattere particolarmente diffusivo, sia l’Istituto Comprensivo di Coriano, al quale fanno capo i plessi scolastici operanti sul territorio, che l’Amministrazione comunale hanno messo in atto ogni possibile iniziativa ed osservato scrupolosamente gli specifici protocolli imposti dal Governo in materia.

Nello specifico:

  • su disposizione della Dirigente Scolastica, è stata prontamente attuata la sospensione delle attività didattiche per le sezioni B delle Scuole dell’infanzia Bambi e Pinocchio, che riprenderanno regolarmente la loro attività questa settimana, in ragione del successivo esito negativo dei tamponi effettuati dal servizio competente dell’ASL;
  • lo scorso 29 ottobre l’ASL di Rimini ha effettuato un sopralluogo presso la Scuola Primaria in loc. Croce, ove ha potuto accertare il pieno ed ottimale rispetto dei protocolli adottati in materia di distanziamento, sia in aula che nelle parti comune e nelle aree esterne, corretto indosso della mascherina anche in posizione statica, presenza di soluzione igienizzante idroalcolica in ogni porzione dell’edificio, controllo attento degli accessi ai servizi igienici, con particolare attenzione alla promiscuità fra bambini di classi diverse. E’ opportuno ricordare che tali misure sono adottate in ogni plesso del territorio. Il plesso è stato inoltre interamente sanificato.

L’Amministrazione comunale sta inoltre finanziando interventi quotidiani di sanificazione degli scuolabus, in linea con le linee guida emanate a settembre in materia di trasporto scolastico e con il fine primario di proteggere i nostri bambini e ragazzi dal contagio dilagante.

Oltre a ciò, anche i volontari addetti ai servizi scolastici, nelle mense,  sui pulmini e nei plessi per la vigilanza pre – post scuola, sono stati sottoposti agli opportuni controlli.

Si invita, pertanto,  la cittadinanza, in attesa delle prossime misure che il Governo intenderà adottare per contenere il  contagio, a guardare con fiducia alla Scuola, che è e resta, oltre al luogo della formazione e della  didattica, anche un’importante occasione di  relazione e  socializzazione: tutti elementi che, insieme alla didattica, concorrono alla crescita dei nostri giovani.

L’Amministrazione comunale

 

 

Lascia un commento