Montescudo. Lista civica Torri Unite: #incontri #programma #NoiTraLaGente

#incontri #programma #NoiTraLaGente

A Valliano tanti progetti realizzati e altri in arrivo: dall’inserimento nelle Giornate FAI alla promozione di Museo e Santuario, alla viabilità

Si è svolto ieri sera l’incontro pubblico della lista civica Torri Unite con la frazione di Valliano, il primo del tour elettorale che toccherà tutte le dieci frazioni del nostro Comune. Un incontro molto partecipato, in cui tanti cittadini hanno potuto interagire con i membri della lista e la candidata Sindaca, Elena Castellari. Diversi gli spunti emersi durante la serata, svolta nel giardino del Ristorante Zì Teresa, ma anche tanti progetti che l’attuale Amministrazione Comunale – che sosteniamo come gruppo di maggioranza – ha già realizzato e gli altri che stanno arrivando.

Punto di rilievo è senza dubbio la valorizzazione del Santuario dedicato a Maria Succurrente e del Museo Etnografico che ha sede all’interno dello stesso immobile e che rappresenta, per noi, uno dei contenitori culturali più importanti del territorio. Anche per questo, durante la legislatura che si sta concludendo in questi giorni, abbiamo sostenuto e soddisfatto l’esigenza di dotare questo Museo e quello della Linea Gotica Orientale di una figura professionale in grado di agevolarne e promuoverne  lo sviluppo. Grazie anche al Direttore dei Musei, infatti, è stato possibile realizzare diversi progetti di carattere sovracomunale, come il recente “Fattorie Aperte” inserito nel programma della Regione Emilia Romagna, e idearne altri, come la collaborazione con il FAI provinciale per portare qui le Giornate FAI come unico luogo in tutta la provincia riminese: un evento di portata nazionale, visto che la rete FAI è un ottimo volano per attirare turisti e visitatori da ogni parte d’Italia e per la prima volta, grazie alle nostre iniziative, ci sarà anche Valliano.

Per quanto riguarda la promozione turistica, si è garantito il pieno sostegno al Comitato per tutti gli eventi, da quelli a carattere religioso, a quelli più culturali (come l’esperienza del progetto “Il Dialetto aguzza l’ingegno”), fino a quelli più ludici come la Wacky Run, che è nata proprio durante il nostro primo mandato.

Tra i tanti altri temi discussi ieri sera, non poteva mancare la viabilità: in questi anni si è infatti lavorato per trovare una soluzione all’annoso problema dei pullman, che prima non potevano arrivare al Santuario e al Museo, limitando quindi le potenzialità turistiche di questi luoghi. Allo stesso tempo, il territorio di Valliano è stato inserito nel piano degli asfalti fin dall’inizio e i risultati si vedono da tempo, con tantissime strade finalmente percorribili in sicurezza, mentre altri sono già programmati e pianificati secondo le priorità.

I lavori svolti e i progetti realizzati di concerto con le Associazioni e i Cittadini di questa frazione, sono per noi la migliore garanzia per ciò che abbiamo proposto di realizzare nei prossimi anni in tutto il Comune e in particolare a Valliano.

 

Gli incontri pubblici proseguono come da calendario, questa sera (mercoledì 15 settembre) ad Albereto, sempre alle ore 21, in Piazza del Castello (in caso di maltempo, eventualmente al chiuso presso l’Enoteca), domani sera invece a Osteria Nuova presso l’agriturismo I Muretti.

Lista civica Torri Unite

Lascia un commento