Montescudo. Musica, appuntamento questa sera con l’omaggio al maestro Speranza

Si  è aperto il 31 Luglio la venticinquesima edizione del MISANOPIANOFESTIVAL, la manifestazione interamente dedicata al Pianoforte che offre al publico della riviera uno spazio di raccoglimento privilegiato per l’ascolto della grande Musica.

Sostenuto dall’Assessorato alla Cultura di Misano Adriatico, sotto la direzione artistica della Associazione “A. Galli” di Rimini, fin dall’estate 1993 questo evento è atteso da un vasto pubblico, giovane e meno giovane, che ne segue l’iter dei concerti in luoghi differenti. Il Festival, infatti, si avvale da oltre vent’anni anche della presenza del Comune di Gradara e, da quest’anno, da quello di Montescudo-Monte Colombo. Per celebrare il compiersi del suo primo quarto di secolo, il MISANOPIANOFESTIVAL ha anche riavviato un corso di Alto perfezionamento rivolto ai giovani pianisti, avvalendosi della preziosa collaborazione con l’Istituto di Alta Formazione Musicale “G. Lettimi” di Rimini.