Montescudo. Prende a fucilate la finestra della ex: assolto da tentato omicidio

Riminese di 49 anni era accusato di tentato omicidio e stalking oltre a una serie di altri reati. I fatti risalgono al dicembre 2017 quando aveva preso a fucilate le finestre della ex a San Savino di Montescudo. Non pensava ci fosse qualcuno in casa invece le schegge avevano investito la donna. Per sua fortuna il giudice gli ha creduto e – solo per quanto riguarda l’accusa più grave di tentato omicidio – è stato assolto ma dovrà comunque scontare 4 anni.