Montescudo. Si è spento Don Giuseppe Giacomoni: ennesima vittima del Covid

Ennesima vittima del Covid, Don Giuseppe Giacomoni si è spento presso l’Ospedale civile di Ravenna dove era ricoverato da giorni per le precarie condizioni di salute. Condizioni che si sono aggravate dopo essere stato trovato positivo al tampone da Covid-19. Nato a Montescudo il 4 giugno 1925 e ordinato sacerdote il 28 giugno 1953, era il sacerdote più anziano della Diocesi. Da anni risiedeva presso l’Opera Santa Teresa di Ravenna.