Moratti, “Messi-Inter? A volte sogni si avverano”

(ANSA) – MILANO, 28 LUG – “Messi all’Inter? Alle volte i
sogni si avverano, specialmente nel calcio. Ed il fatto che il
papà abbia acquistato casa a Milano, vicino alla sede
dell’Inter, spero che possa significare qualcosa sotto questo
punto di vista. Magari, per firmare il contratto andrà a
piedi…”. Lo ha sognato invano da presidente, e ora Massimo
Moratti è decisamente intrigato dalla suggestione di vedere il
campione del Barcellona in nerazzurro.
    “Chi è più vicino ad interrompere l’egemonia della Juventus?
Fino allo scorso anno, il Napoli. Da quest’anno c’è l’Inter. E
all’Inter basterebbero 2-3 acquisti per essere in condizione di
avere un rendimento migliore. O magari solo Messi… – ha notato
l’ex presidente interista, intervistato da Kiss Kiss Napoli, la
radio ufficiale del club di Aurelio De Laurentiis -. Delle altre
squadre, sta giocando molto bene il Milan”.
    “Allo Stadium di Torino hanno apposto 38 scudetti? Si sono
evidentemente distratti. Gli scudetti della Juventus sono 36,
senza dubbio – ha replicato Moratti, come riporta il sito di
Kiss Kiss Napoli -. Ma non lo dico per fare polemiche,
tutt’altro. Andrea Agnelli mi manda gli auguri per il mio
compleanno e alle volte mi scrive ’38’ scudetti, altre ’37’.
    Ormai è una forma di ironia tra noi. Ma mostrare ’38’ scudetti
come qualcosa di cui essere orgogliosi proprio no… Io – ha
concluso riferendosi a Calciopoli – di quel periodo non sarei
tanto orgoglioso”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte