MORCIANO: ARRESTATO UN RESIDENTE 30ENNE PER ATTI PERSECUTORI NEI CONFRONTI DELL’EX FIDANZATA

In data 25 maggio, nel pomeriggio, in Mondaino (RN), i militari della Stazione Carabinieri di Morciano di Romagna traevano in arresto F.S., 30enne, residente in quel centro, in esecuzione ordinanza custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Rimini – ufficio G.I.P., poiché ritenuto responsabile del reato di atti persecutori nei confronti della ex fidanzata anch’essa residente in quel centro. L’indagato, legato a vittima da pregressa relazione sentimentale, interrotta nel mese di luglio 2016,  poneva in essere reiterati atti di violenza e minaccia nei confronti della ragazza, che la costringevano a modificare le proprie abitudini di vita, cagionandole un perdurante stato di ansia. L’indagato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Rimini.

Lascia un commento