Morciano. Denunciato un cacciatore che utilizzava un’arma con modifiche non consentite

I carabinieri forestali di Morciano di Romagna hanno  individuato un cacciatore che utilizzava un’arma con modifiche non consentite (1 fucile a canna liscia con serbatoio modificato); il cacciatore è stato deferito all’Autorità Giudiziaria e il fucile è stato sequestrato insieme a 4 cartucce. Sono stati poi  rilevati solo 5 illeciti amministrativi per complessivi 770 € complessivi: le principali contestazioni hanno riguardato la mancata compilazione del tagliando di uscita e il mancato rispetto della distanza dell’esercizio venatorio dalla viabilità e dalle abitazioni.