Morciano di Romagna. Giorgio Ciotti si (ri)presenta ai morcianesi. Ed è già un successo

Giorgio Ciotti candidati Morciano di Romagna

Presso il ristorante Risorgimento sta andando in scena la festa di presentazione della lista MorcianoViva, capitanata da Giorgio Ciotti già sindaco di Morciano e mai dimentico dai cittadini che sperano sia propr

io lui a risollevare le sorti del borgo. Decine di persone presenti, segno che c’è voglia sì di cambiamento, ma che allo stesso tempo si vuole andare sul sicuro. Se il buongiorno si vede dal mattino, quelli di MorcianoViva possono essere soddisfatti. Presente a dare la propria “benedizione” anche Filippo Berselli.

Ecco la lista dei candidati di MorcianoViva:

Andrea Agostini, 43 anni, architetto. Ha vissuto a Venezia dove ha collaborato con la Facoltà di Architettura. Vive a Morciano con Marcella e tre figli. È attivo nel sociale e nello sport. Da presidente del Circolo Tennis ha fondato i centri estivi multi- disciplinari. È attento al mondo della formazione e della scuola. È presidente del Consiglio di Istituto dell’Istituto Comprensivo Valle del Conca.

Antonio Bellopede, 44 anni, architetto. La sua passione civile matura nell’associazionismo di matrice cristiana dove si impeg- na nel volontariato. Morcianese da quasi vent’anni ha imparato ad amare Morciano che ora considera la propria famiglia. Il suo motto è: solidarietà, trasparenza e legalità.

Federica Cappai, 34 anni. Impiegata presso la Banca Popolare Valconca. Attiva nell’

Filippo Berselli

associazionismo locale sportivo ama tutti gli sport ed è stata impegnata nella Junior Del Conca in posizione di coordinamento e componente del locale organo direttivo. Passioni: sport, attività sociali e cultura.

Loretta Carlini, 45 anni, avvocato. Sposata è madre di una bimba di 5 anni. La passione per la professione le ha insegnato ad essere coerente. Mette a disposizione del nostro paese, con umiltà e spirito di servizio, le competenze maturate.

Davide Casciani, 28 anni. Laureato in scienze infermieristiche svolge la professione di infermiere presso la Casa di Cura Mon- tanari di Morciano. Infermiere per scelta, ama il suo lavoro e le persone. Collabora con la Croce Rossa Italiana. Pratica lo scoutis- mo e ama lo sport, gioca nel ASD Misano Rugby.

Valter Colabufalo, 55 anni. Impiegato presso AUSL Romagna è sposato e vive a Morciano. La sua passione è la musica ed ha lavorato con Radio Sabbia dove ha svolto attività di regia e produzione. Ha collaborato con Rita Pavone, Umberto Napoli- tano, Fiordaliso, Roberto Soffici e Giuni Russo.

Giuseppe Lopalco, 64 anni, ingegnere. Docente di elettronica. Sposato con tre figli. Il tempo libero lo dedica alla passione elettronica, allo studio della filosofia e della teologia. Cattolico, impegnato nell’associazionismo, crede in un mondo dove le persone possano vivere in armonia. La politica è un vivere l’impegno cristiano al servizio degli altri.

Rosina Martella, 50 anni. Impiegata presso il patronato e CAF Uil di Morciano dove svolge le attività tipiche di quel settore. Particolarmente impegnata nel settore sociale con particolare riferimento ai temi della disabilità e della terza età. Per lei il servizio oltre che essere professione è uno stile di vita.

Giacomo Mazzuca, 22 anni. Possiede una spiccata vocazione per la musica. È tra i fondatori del gruppo musicale Ironside per i quali componi testi. Intende operare per innovare le proposte culturali locali con particolare riferimento a quelle dedicate al mondo giovanile.

Danilo Ottaviani, 64 anni. Di Morciano ama la vocazione commerciale, turistica e la capacità del paese di ospitare attività centrali per tutta la Valconca. Ha svolto attività legate al turismo e all’intrattenimento e intende mettere a disposizione della collet- tività questa esperienza.

Mirco Ripa, 43 anni. Medico di medicina generale e ufficiale medico riservista dell’Esercito Italiano, impiegato in missioni all’estero in qualità di medico dell’esercito è stato pluridecorato. Crede nell’impegno civico e lo considera un mezzo per portare un contributo alla comunità nella quale vive ed opera.

Cristiana Soprani, 44 anni. Impiegata in uno studio commerciale. Particolarmente attiva sul versante dell’impegno sociale ama lettura, sport e la conoscenza delle varie culture. Il suo impegno va ai giovani e per all’accrescimento delle attività culturali. Crede nell’amicizia quella vera, nella lealtà delle persone e nell’impegno per il raggiungimento di un obiettivo.

Lascia un commento