Morciano di Romagna. Se ne va a 103 nonna Maria, la più anziana di Morciano. Il ricordo del sindaco Ciotti

Nonna Maria se ne è andata con i suo 103 anni 9 mesi e 21 giorni ma lei era fiera di dire che aveva 104 anni.
Una donna che ha attraversato quasi tutto il secolo scorso accumulando una serie di esperienze che non sono state solo personali ma che hanno toccato la storia la grande storia con le vicende che hanno fatto del 900 il secolo breve.
Ha coltivato nella sua vecchiaia abitudini che non era riuscita a soddisfare da giovane come la lettura che ha onorato sino quasi all’ultimo.
Donna forte e coraggiosa non si è arresa mai innanzi alle difficoltà ed è stata nella sua umiltà e riservatezza una donna che non è passata invano nel nostro paese, ci lascia un esempio un esempio di vita che è anche un modello da trasmettere a tutti noi con la sua voglia di vivere, con la sua curiosità lucida che non l’ha lasciata nemmeno nel dolore e le faceva dire fino agli ultimi giorni: “la vita è bella e me la voglia godere, ogni giorno che passa è sempre un gran piacere”.
In suo ricordo il sindaco di Morciano, Giorgio Ciotti ha avuto modo di esprimersi:
“Un architrave della storia del paese che i morcianesi devono onorare con riconoscenza, i passi che noi compiamo ogni giorno sono stati resi possibili da queste persone che pur nella difficoltà del tempo hanno messo questa comunità in grado di essere quello che oggi è. Il suo non è stato un passaggio vano e una morcianese di siffatta dimensione merita il ricordo e la commozione di ciascuno di noi”.