Morciano di Romagna. Si rischia la vita in equilibrio sopra le auto in movimento

Anche questa mattina nei bar morcianesi l’argomento principale è stata la finale dei Cardiff, dall’epilogo sportivo certamente poco lieto per i tifosi della Juve. Se Morciano come il resto della riviera è rimasto in “silenzio” dopo la cruda sconfitta c’è anche però chi ha trovato il tempo di festeggiare. Si tratta dei cosiddetti “gufi”. Fin qui comunque niente di male, ognuno è libero di fare ciò che meglio crede. Il problema è che secondo il racconto di alcuni testimoni impegnati a portare il proprio cane a fare dei bisogni, nella zona nei pressi del cimitero alcuni ragazzi inneggianti al Real Madrid sarebbero saliti sopra i loro mezzi – delle minicar – per poi rimanere in equilibrio mentre l’amico li portava a spasso. Dopo questa bravata, motorini e minicar avrebbero proseguito la propria serata in direzione Cattolica-San Giovanni. Non si conosce l’epilogo. Quel che è certo è che purtroppo il car surfing (foto di archivio) è l’ennesima moda malata che sta prendendo piede. Ci si sfida a chi sta più tempo sul cofano di un’auto mentre il mezzo è in movimento. Ebbene solo qualche tempo fa a Rovigo un ragazzo è finito gravissimo in ospedale. Insomma c’è davvero poco da ridere e da festeggiare.

Dior

Lascia un commento