Morciano di Romagna. Un nuovo ciclo di innovazione per la città

Sono in corso a Morciano una serie di lavori che entro la fine del 2017 ne cambieranno i connotati tecnologici. Si sono infatti appena conclusi i lavori portati avanti dalla società Infratel per la posa della fibra ottica che grazie a recenti accordi tra il Comune e la società Lepida sfoceranno, non più tardi del prossimo ottobre, nell’implementazione della banda larga per tutto il territorio di Morciano, vale a dire che il 100% dei cittadini avrà 30 Mb al secondo di velocità di connessione mentre l’85% della popolazione potrà addirittura disporre di 100 Mb. E’ poi prevista con la medesima tempistica la realizzazione di un’infrastruttura Wi-Fi libera su alcune aree pubbliche tra cui la Biblioteca, il Lavatoio, Piazza del Popolo, le Scuole, il Padiglione fieristico. La convenzione che il Comune di Morciano è in procinto di firmare funzionerà così da apripista di un nuovo ciclo di innovazione che potrà realizzarsi vista la presenza di cavidotti vuoti che il sindaco Giorgio Ciotti, allungando un po’ lo sguardo, fece posare nel 2000 in fase di sostituzione dell’arredo urbano. Il Comune di Morciano che, come molti altri era considerato area bianca nella quale non era conveniente investire, sarà uno dei territori più all’avanguardia per disponibilità di connessioni a banda ultralarga.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI